ORTHO-PHARMACIA - Vegetali come farmaco

02.11.2021


Caserta 01/11/2021

Oggetto: Ringraziamenti per il convegno O R T H O PHARMACIA

"vegetali come farmaco"

Desidero condividere la mia emozione con tutti voi che avete contribuito a rendere unico il nostro impegno per la salute.

Tutti i Ricercatori si sono susseguiti ed integrati in maniera esemplare, una giusta combinazione di creatività e professionalità. Ricevo con estrema soddisfazione messaggi di compiacimento e sostegno per la nostra Fondazione, grazie di cuore.

Desidero esprimere, inoltre, un sentito e forte sentimento di gratitudine per la collaborazione, il sostegno e la professionalità dimostrata dai rappresentanti della Delegazione Regionale Campania e Molise dell'ONB, alla brillante Dott.ssa Maria SORRENTINO, e soprattutto al Presidente Nazionale Sen. On. Vincenzo D'ANNA. La collaborazione con la Presidenza della S.I.B.A. Prof. S. DUMONTET (Società Italiana di Biologia e Alimentazione), è stata molto preziosa, anche per la pazienza e suggerimenti che mi ha donato. La Presenza di rappresentati di Istituzioni e Associazioni come Ecofood Fertility, AltraItalia Ambiente, il Presidente observatory mediterranean diet, Vito AMENDOLARA, il Patrocinio della Regione e dei Comuni, rappresentanza dell'Università di Bari e Catanzaro, e tanti ancora mi hanno profondamente motivato nel continuare questo impegno per la salute dell'uomo e dell'ambiente.

L'evento sarà disponibile integralmente on line tra qualche giorno vista la cattiva qualità del servizio internet per un guasto.

Rinnovando i personali saluti e ringraziamenti a tutti, con l'augurio che questa energia in un futuro prossimo possa contagiare tanti altri, affinché i nostri figli e figlie non abbiano un pianeta depredato, surriscaldato e inquinato; ma un giardino prezioso da coltivare .. vi lascio con questo aforisma .. i nostri figli faranno profezie se gli anziani faranno sogni.

È di questa ricchezza che abbiamo veramente bisogno.

Il mio più forte abbraccio a tutti voi, Buona Festa ognissanti.

Il Presidente

A. Del Buono