27.02.2021

INIZIA UN NUOVO PROGETTO: "HEALTHY VEGETABLE" ricerca per la sostenibilità nel settore ambiente e alimentazione.


Inizia oggi 27 febbraio il nostro progetto con la pianificazione area e selezione delle piantine ad opera dei dott.ri Agronomi Nicola e Giuseppe De Monaco e del Dott. Rocco Palmisano ricercatore naturotapa.

Ringraziamo chi ha scelto di sostenerci con un contributo e chi sceglierà di farlo per sostenere la nostra ricerca ed impegno per i nostri territori.

Da diversi decenni, studiamo un modello di selezione di semenze per il settore agro-alimentare per aiutare il nostro corpo a liberarsi dai tossici ambientali che respiriamo e ingeriamo in particolar modo in aree ad alto impatto ambientale. Ci siamo dedicati a studiare l'influenza sulla crescita e sviluppo dei campi ELF e del particolato ultrafine. Il 20% della composizione del PM < 2,5 sono metalli tossici, questi hanno la capacità di bioaccumularsi nel nostro organismo (biomagnificazione) e alterare le vie metaboliche endocellulari (malattie come diabete, cancro, obesità, ipertensione, ecc.. hanno come principale concausa queste alterazioni metaboliche). Quindi studiare modelli di alimentazione in grado di disintossicarci è il primo passo per un Medicina Preventiva Personalizzata. Questa frazione del particolato è noto per essere dannoso per la salute umana e di altri esseri viventi, infatti l'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) e l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) hanno classificato il particolato ultrafine come carcinogeno. Diversi studi e analisi ambientali (anche condotte dal nostro Team) indicherebbero un ruolo dell'inquinamento atmosferico nella diffusione e nella persistenza di molti virus respiratori come l?adenovirus, Rhinovirus, SARS e il SARS COV 2..

GALLERIA IMMAGINI